salta la barra  Home

AVVISO

A causa di lavori di adeguamento e sistemazione del Parco finalizzati al miglioramento dei servizi di accoglienza e cura degli animali, il Centro di Scienze Naturali resterà chiuso al pubblico fino al termine dei lavori.

Resta operativo il servizio di accoglienza e cura fauna svolto in collaborazione con il Comune di Prato ed SOS Animali

I gemelli spinosi

 I gemelli spinosi Ultima modifica 21/11/2007
Visite 22414

Nella foto due cuccioli di riccio nati da pochi giorni. L'allevamento dei ricci è estremamente difficile nel primo periodo, ma successivamente questi iniziano a mangiare da soli, e possono diventare estremamente confidenti con l'uomo. Possono comunque sempre essere rimessi in ambiente dopo un periodo di riadattamento, ed è la scelta migliore. Questi simpatici mammiferi insettivori, che possono vivere spontaneamente anche nei nostri giardini, sono di grande utilità ecologica. Ad abitudini crepuscolari e notturne, sono assidui divoratori di insetti ed altri invertebrati, ma gradiscono anche frutti dolci. La loro particolarità che li rende preziosi è la specializzazione nel cacciare rettili, comprese le vipere. Da sfatare la credenza che il riccio sia immune dal veleno della vipera, che riesce a catturare ed uccidere solo grazie alla propria abilità ed alla difesa dei propri aculei. Purtroppo è frequente vedere i ricci investiti sulle strade, dove si spingono alla ricerca degli insetti uccisi dalle auto e caduti sull'asfalto.

CSS2 valido  XHTML 1.0 strict valido  Compatibile con le ultime versioni dei browser

Rete Civica Po-Net
Via di Galceti, 74 - 59100 Prato tel 0574 - 460503 Fax 0574 - 693401 E-mail Info@csn.prato.it